World of Warcraft, Nuova Espansione e Server Classic



Nelle scorse ore Blizzard ha fatto due grandi annunci per l'mmorpg più giocato di sempre.

Nello specifico è stata annunciata una nuova espansione ed una nuova tipologia di server denominati classic.

Partiamo da questi ultimi, si tratta di server vanilla che sono tanto apprezzati dai puristi del genere. In questi server si potrà giocare alla versione originaria del gioco senza beneficiare Delle espansioni uscite in questi lunghi anni.


L'espansione invece si chiamerà Battle for Azeroth e porterà i giocatori nelle zone di Kul Tiras e Zandalas. Il cap level sarà portato a 120 e come di consueto ci si aspettano nuovi dungeon e raid. Aspettiamo notizie in merito a tutte le novità che saranno introdotte.


Chi di voi è salito sul treno dell'hype?
 
AlphAtomix

Commenti

il problema di fondo è : gilda numerosa capace di portare 40pg in raid e TANTE sere a settimana per poter finire il content.
Requisiti non più adatti ai giocatori attuali.
 
appunto e con ogni probabilità resteranno li.
I server privati sono gratis e soprattutto ci metti mesi/forse anche un anno a raggiungere un livello adatto ai raid endgame.
Ce li vedi tu a restartare tutti?
 
miracolo lol l'annuncio dei server vanilla potevano tenerlo per il primo aprile 2018 e poi aprirli davvero il giorno dopo. li' si che ci sarebbero cascati tutti. un pesce d'aprile alla rovescia :asd:
cmq sara' una gatta da pelare per loro, almeno all'inizio 9,5/10 della gente ci si buttera' a pesce e non so come faranno a fare stare in piedi tutto.
personalmente,penso che il vanilla sara' un diversivo da quelli regolari e nulla piu'. quello che servirebbe è che la prossima espansione si avvicinasse alla filosofia del vanilla (certo gli costerebbe un po' di abbonamenti)
 
ma i server classic saranno liberi da abbonamento?
hanno detto poco e nulla tranne che ci lavorano e lo faranno come vanilla senza introdurre robe nuove e sono disposti a tenerli aperti anche se vuoti.

il punto è che quando gli hanno chiesto se bastava l’abbonamento a wow per giocarci hanno evitato di rispondere....

....quindi ad occhio non solo non è gratis ma servirà un abbonamento a parte.
(manca ancora un bel po’ prima che aprano e potrebbe cambiare tutto).



How are players going to pay for WOW Classic?
J. Allen Brack:
No idea.

http://www.eurogamer.net/articles/2017-11-04-wow-classic-blizzard-answers-some-of-the-big-questions
 
bhe tanto ce tempo prima che lo buttino giu... staremo a vedere... ma sara al 100% in italiano vero? perchè non parlano di localizazzione... anche se penso di si...
 
bhe tanto ce tempo prima che lo buttino giu... staremo a vedere... ma sara al 100% in italiano vero? perchè non parlano di localizazzione... anche se penso di si...
Credo si si al 100%, ormai WoW è in italiano "ufficiale" sotto tutti i punti di vista (forums,assistenza,cinematiche varie), non avrebbe alcun senso farlo in inglese
 
Ora voglio vedere tutti i leoni che dicevano......... Ma io non gioco sul privato perche è gratis, ci gioco solo perche WoW non è più WoW ormai. Il vanilla lo trovo solo sul server privato. :marameo:

La prossima scusa sarà......Eh ma ormai ho il progress sul server privato, il vanilla è leeento non ho tempo di ricominciare da capo.
 
Credo si si al 100%, ormai WoW è in italiano "ufficiale" sotto tutti i punti di vista (forums,assistenza,cinematiche varie), non avrebbe alcun senso farlo in inglese
ne avrebbe eccome.
Lo faranno ITA se ne faranno più di uno, altrimenti per lo stesso motivo dovrebbero fare un server italiano, uno francese, uno tedesco, uno russo ecc ecc.
Se ne mettono su solo uno lo faranno global e inglese.
 
Ora voglio vedere tutti i leoni che dicevano......... Ma io non gioco sul privato perche è gratis, ci gioco solo perche WoW non è più WoW ormai. Il vanilla lo trovo solo sul server privato. :marameo:

La prossima scusa sarà......Eh ma ormai ho il progress sul server privato, il vanilla è leeento non ho tempo di ricominciare da capo.
“na io gioco sui server TBC perchè TBC è meglio di vanilla”
“ma io gioco sul server wotlk che è molto meglio”
 
Il problema dell'italiano è che non hanno le traduzioni pronte; personalmente non ne vedo motivo, l'esperienza vanilla era anche quella, capire il testo in inglese/tedesco/francese delle quest.
 
Ho giocato a Legion, divertente per un pò, poi ha stufato come il resto delle espansioni ultime....sincermente sono più interessato a sapere che intenzioni abbiano con Diablo 4, serie che ancora stimo, pensando che ogni tanto rigioco anche al 2.....ma che con il 3 oramai é fermo da anni a fare la muffa con piccoli aggiornamenti che sinceramente hanno fatto il loro tempo.....
 
Il problema dell'italiano è che non hanno le traduzioni pronte; personalmente non ne vedo motivo, l'esperienza vanilla era anche quella, capire il testo in inglese/tedesco/francese delle quest.
Se non lo fanno in italiano allora passo xD
Se lo devo giocare solo per il lore se capissi bene bene l'inglese me ne andrei in un privato e non pagherei 1 euro xD
Sarei disposto a pagare l'abbonamento appunto per giocarmelo in italiano...
 
Se non lo fanno in italiano allora passo xD
Se lo devo giocare solo per il lore se capissi bene bene l'inglese me ne andrei in un privato e non pagherei 1 euro xD
Sarei disposto a pagare l'abbonamento appunto per giocarmelo in italiano...
- I server illegali non vivono di aria, vivono di donazioni.
- la banda internet costa, il server per quanto miserabile costa, l'elettricita' costa.
- C'è qualcuno (i fans) che finanziano il server

D. se tu togli i finanziamenti al server, questi come si reggono?
R. vanno giù.

Nel momento in cui ci sarà una alternativa ufficiale, efficiente, duratura (niente wipes, niente cause legali, niente litigi, niente boost sottobanco, niente amministratori che scappano con i soldi) chi pagherà per i server privati?

Per Blizzard non è importante "accalappiare" nuovi giocatori, è mandare in miseria i server illegali (non sono più redditizi, quindi non li implementano) dando lo stesso content ma in un ambiente di qualità.

Quindi mai dire mai, però credo che l'italiano sia l'unica lingua senza le quest tradotte: i russi hanno avuto la traduzione nel 2008 e gli spagnoli nel 2006 quindi PRIMA del cataclysm (e quindi prima del reset delle zone).
 
Ribadisco che non dovete proprio pensarci ai server Classic non localizzati. Sono convinto che avremo ognuno il nostro server. Tra gli italiani avremo la scelta Pozzo-Nemesis-Server Classic. Poi avremo i 2-3 classic inglesi,quello francese ecc.....ecc... Ormai WoW è in italiano stop.Non metteranno mai features non tradotte.Si tratta di un lavoro a 360 gradi e completamente ufficiale. Forum,launcher,filmati completamente doppiati,supporto......ma secondo voi Blizzard lancia un server di tipologia nuova senza aprirne uno per ogni linguaggio supportato? Dai su....è un problema che non esiste
 
Alto