The Elder Scrolls Online: Elsweyr: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

By x0x Shinobi x0x on 13 Giugno 2019 alle 07:16
  1. x0x Shinobi x0x

    x0x Shinobi x0x SEO WEB COPYWRITER
    Membro dello Staff A D M I N

    Registrato:
    30 Dicembre 2017
    Messaggi:
    3.818
    Ratings:
    +123
    [​IMG]

    Quest'oggi vi porteremo nel mondo di The Elder Scrolls Online con la Recensione di Elsweyr, la nuova espansione del gioco, lanciata di recente da Bethesda.

    Zenimax Online Studios nel corso del tempo ha arricchito The Elder Scrolls Online con numerose espansioni, dopo Summerset, Morrowind e molte altre, è il turno di Elsewyr.

    In Esewyr esploreremo il regno dei Khajiiti, introdotta nella serie The Elder Scrolls per la prima volta nel lontano 1994 con Arena.

    [​IMG]

    L'ambientazione ci porta ad attraversare rigogliose praterie e coltivazioni di ogni tipo, grandi città e deserti inospitali, con scenari simili a quelli visti nell'espansione Summerset in grandezza ma diversificati in vari biomi.

    I draghi imprigionati per molti anni, sono stati liberati per devastare Elsweyr ed ogni altra regione di Tamriel. L'eroe di turno viene reclutato dal potente Abnur Tharn, il quale ci affiderà la missione di porre fine all'invasione delle creature alate, eliminando l'usurpatrice del trono di Rimmen.

    Dialogando con i tanti personaggi presenti, è possibile risalire a dettagli sulla cultura dei Khajiit, la cui conoscenza divina è custodia nei libri di una vasta biblioteca o su delle note sparpagliate per gli scenari.

    [​IMG]


    Esplorando i dintorni è possibile imbattersi in templi abbandonati, giungle popolate da pericolose creature e località dal fascino esotico.

    L'elemento principale della nuova espansione, risiede nella presenza di numerose icone con la testa di un drago presenti nella mappa, a dimostrazione di come la Stagione del Drago non si sia ancora conclusa.

    30 le ore di gioco richieste per portare a termine la storia, le quali possono aumentare notevolmente cimentandosi nelle tante attività endgame.

    [​IMG]

    Se in alcune espansioni la negromanzia era vista di buon occhio, in Elsweyr scegliere un negromante porterà non pochi problemi nel corso dell'avventura, in quanto in alcune città la magia è illegale, per tale motivo alcune di esse riporteranno l'apposita dicitura.

    La nuova espansione introduce oltre ad una trama generosamente longeva e numerose attività, anche missioni e dungeon rivolti sia al singolo che al multiplayer, con temibili boss da affrontare e ricompense di vario tipo, le quali mutano a seconda del grado di difficoltà selezionato.

    Nonostante si tratti di un'espansione, abbiamo apprezzato la cura nei dettagli, dal doppiaggio dei personaggi alla struttura delle missioni. E come ogni altra espansione inutile dirvi che dialoghi e letture la faranno da padrone per l'intera avventura, portando via al giocatore svariati minuti.

    [​IMG]

    Elsweyr è stata concepita sia per consentire agli amanti dell'avventura singola di cimentarsi nelle quest che a coloro che amano il gioco di gruppo di co-operare per portare a termine specifici dungeon.

    I colori sgargianti di Summerset lasciano posto a scena più intensi, i quali mettono in risalto i differenti biomi ricreati per tale occasione. Dalle lussureggianti praterie alle lande desolate, con città le cui strutture danno la sensazione di trovarsi in un paese con centinaia di anni di storia alle spalle.

    La nuova espansione permette sia ai vecchi giocatori di proseguire le avventure nel regno di The Elder Scrolls Online che ai nuovi giocatori di immergersi nel più vasto MMORPG di Bethesda,il cui continuo supporto dal lancio ad oggi è indubbiamente da elogiare.


     

Commenti

Discussione in 'MMORPGITALIA NEWS' iniziata da x0x Shinobi x0x, 13 Giugno 2019.

Condividi questa Pagina