MMORPG gratis per un principiante con un pc scarso? chiedo troppo?

Bryan Fury

Super Postatore
Ciao a tutti, come da titolo mi sto avvicinando per la prima volta al modo degli MMORPG e vorrei un aiuto da voi. Ecco le mie specifiche
la tua CPU è un dual core di base, e la tua GPU non ha memoria dedicata (deve quindi prendere la ram dal sistema, e di base utilizza fino a 2 GB, ciucciandosi 2 degli 8 GB che hai).

Forse a qualcosa puoi giocarci anche di attuale, ma dovrai disattivare TUTTO a livello di grafica per giocare ad FPS stabili e che arrivino almeno a 30 di numero... se ci arrivano..
 

[UKOC] Aliseo

[H.FOR] Aliseo Ellmore
Permettetemi di introdurre nostro signore salvatore EVE ONLINE.
Il sandbox per eccellenza che già appassiona migliaia di giocatori da più di 10 anni.

Problemi con le prestazioni del pc? no problem!
Ho un corporato che gioca con un portatile risalente a quando ancora i dinosauri usavano i pc per giocare a pacman.

Mandami un pm se ti piacerebbe giocare.

(trovi un casino di gameplay online)
 

Brutale

Super Postatore
Non voglio fare polemica ma leggendo l'articolo che citi in realtà è molto vago, sembra scritto solo per attirare click. Se noti infatti nei commenti lo correggono praticamente su tutto e l'autore ammette di non saperne molto di Everquest. Comunque non sono stipendiato da Everquest (purtroppo). Come ho scritto a Gatsu in privato posso farti avere un'idea più completa del gameplay, giusto così per parlare. Una volta letto potrai avere un'idea più accurata di cosa era Everquest (1999) e cosa sarà il nuovo server "Classic". Come giustamente dici le suddivisioni sono gabbie mentali più che dati oggettivi.

Questa è la mia: Un mmo "Theme Park" è un gioco con percorsi pre-costruiti, progettato dallo sviluppatore per essere consumato dal giocatore in modo ordinato. Queste "giostre" tendono ad assomigliare a quest divisi per zone, e raid divisi per tier e simili.

Everquest - 1999

In everquest si iniza nudi nella città natale. Diversa per ogni razza. All'inizio si sa diciamo "a pelle" che bisogna fare esperienza ma nessuno ti spiega come. Non c'è una linea di quest da seguire. Anche se si chiama Everquest non ci sono quest, almeno non ai primi livelli. non ci sono NPC con il segnalino sopra! E come capire se un NPC può darti una quest? Semplice lo saluti e cerchi di fare un discorso con lui, in chat come fosse un personaggio giocante. Se usi le parole giuste ti risponderà. Non c'è un quest journal su cui appuntarti il da farsi. Non c'è la quest uccidi 20 pipistrelli. Tutto è fatto con un senso, per il tornaconto dell'NPC.

Ripartiamo da capo, sei nudo, alle porte di una città sconosciuta che fare? Quando ho iniziato io, un amico (che non sapeva cosa fare) era diventato avvistatore di orsi Kodiak. Praticamente un cyber naturalista. La prima cosa che viene da fare a tutti è esplorare. Ma la mappa non è divisa per livelli (certamente non trovi un drago 60° livello alle porte di una città) ma se ti spingi troppo in la a livello basso sei morto. Non c'è una distribuzione ordinata del content. Quindi come fai a capire in che zona combattere? Non puoi!
Puoi trovare un gigante in una zona che ad occhio potrebbe sembrarti adatta al tuo livello. E ovviamente ti oneshotta, e muori!
La morte qui ha importanza. Quando muori rispunti alla tua città con un po' meno esperienza ma senza nulla. Eh già, è rimasto tutto sul tuo corpo, chissà dove! Allora inizi il "corpse run", ma se non sai esattamente dov'eri puoi metterci ore a ritrovare il corpo. E comunque devi tornare dove sei morto vestito...nudo.
Il divertimento arriva quando inizi a capire cosa fare, e quando hai contatti umani. In wow, eq2 e i mille altri mmo moderni puoi partire da 1 e arrivare al lvl max da solo, solo con questine.

Qui la cooperazione è indispensabile. Il mondo è brutale, basta una mossa azzardata e rischi di perdere tutto, per sempre (hai un tempo limite per recuperare il corpo). Ovviamente questo gli altri player lo sanno. Infatti EQ ha una delle migliori comunità online di sempre. Perchè il mondo è difficile, fare exp è difficile, esplorare è pericoloso. Tutti lo sanno e quindi si cerca sempre di aiutare.
Anche i loot sono casuali. Oggetti di altissimo valore hanno una bassa possibilità di droppare anche dal lvl 10. Perchè è tutto coerente.

Un'altra cosa che lo rende un sandbox è il complessissimo sistema di fazioni, Uccidendo o lavorando per una fazione magari fai punti anche in un'altra e magari ne infastidisci 4. Ci sono più di 100 fazioni distinte, e ognuna ha le sue dinamiche. Senza parlare delle lingue. Ogni razza/ tribù ha la sua lingua, che impari praticandola.

Poi il mondo. E' un gigantesco mondo aperto, mai istanziato che ti si erge davanti. Mettiamo che tu sei nato nell'estremo est del mondo e tu voglia andare nell'estremo ovest? Preparati a 6 ore di viaggio tra corsa e viaggi in nave. E vedrai ogni genere di paesaggio, la giungla degli orchi, la palude dei troll, pianure sconfinate, deserti, isole e grandi boschi.
E se ti uccidono all'estremo ovest? rispunti all'estremo est e riparti sperando di sapere il punto esatto dove si trova il tuo corpo.

Anche l'equip. te lo devi sudare, non cambi 3 set a lvl 15. A livello 15 (circa 3 settimane di gioco intensivo) va già bene se hai un pezzo di stoffa senza stats da coprirti ogni slot. Anche se è difficile.

Le classi poi sono molto differenti le une dalle altre. Non si è tutti "dps", e cambia solo il nome dell'abilità! Ogni classe ha abilità uniche, e moltissimi spell, ma tra tutti ne devi scegliere 8. Perchè non ne puoi tenere memorizzati più di 8! Quindi c'è da studiare e ognuno usa le 8 spell con cui si trova. E' difficile che ci siano 2 personaggi identici. E soprattutto ci sono cose che solo 1 classe è in grado di fare!
Sei morto e non riesci a ritrovare il tuo corpo perchè si è perso trascinato nella lava? chiama un necromante che con un'offerta economica te lo summona. Sei caduto dal burrone e non resci a risalire? Un mago può summonare te, da vivo. Il chierico, e solo lui può resuscitarti. Il ranger segue le tracce, il wizard può teletrasportarti per il mondo (ed evitarti la corsa da 6 ore) ecc ecc.
Ogni classe è unica e ogni PG lo è, a suo modo.

Chiunque può indossare qualunque cosa,e non ci sono restrizioni di livello. E cosa si fa il sabato sera? ci si ritrova tutti in un tunnel per fare mercato. E vendere quanto racimolato in settimana. Ci si ritrova a contrattare e fare scambi, e diventare amici con gente mai vista prima.

Quando la gente stereotipa i MMORPG come molto coinvolgenti giochi fantasy nerd che richiedono un sacco di studio per essere bravi, puro e sano grind , molte regole che devono essere ricercate e camp da diversi giorni per oggetti epici , loro " Non parliamo di World of Warcraft o Blade and Soul o altro, stanno parlando di Everquest Classic.
 
@Brutale il termine stesso theme park è stato coniato a suo tempo per distinguere il genere di EQ da quello di UO e AC. Ancora 10 anni fa sarebbero piombati almeno una ventina di utenti a risponderti, ma i tempi cambiano e anche il linguaggio. Comunque Everquest è stato ed è un bellissimo gioco.
 
Alto