Chronicles of Elyria

Gaivs lascia stare, è un post atto solo ad aumentare i click e le reply.

Noi siamo qui per fare informazione (è ancora un portale d'informazione questo si?) dato che alcuni commenti fan capire che molti scrivono senza nemmeno sapere com'è fatto il logo di CoE, o passan le giornate a cercare il post fraintendibile sul forum per spiattellarlo e crear flames casuali.

Personalmente se uno i 3500 o più euro vuole spenderseli in un anno di sigarette e andare a gravare sul sistema sanitario nazionale con futuri possibili tumori faccia pure, io trovo che buttarli in un gioco che può intrattenere e in cui si crede sia meno salutare e leda meno chi sta vicino :)

Perbenismi aside, chiamare WoW trionfante lo vedo un peeeeelo eccessivo. L'unica sua vera fortuna è che rappresenta un gioco rifugio (un po' come quelle facoltà dove van tutti quelli che non sanno a cosa iscriversi) dove praticamente nessuno resta con le mani in mano (dopo un decennio e rotti di feature aggiunte) e che c'è un utenza pressoché sempre in ricambio. Sul lato GDR poteva strci fino a TBC, WOTLK. Ma alla 6,7, decima volta che uccidi garrosh inizia a venire il sospetto che forse la tua eseperienza non è una cosa degna di nota. Quando vedi che pure gente che muore sulle pozze, che sbaglia le meccaniche (hai i riflessi da 90enne ok, ma le meccaniche no ti prego) dopo SETTIMANE che si farma, e vedi che questi hanno successo tanto quanto te, non credi possa dare un po' di soddisfazione cercare qualcosa in cui la tua abilità possa essere premiata?

Io voglio un gioco che intrattenga, premi la mia abilità (e non il fatto che pago un canone mensile) e che mi dia adrenalina quando combatto o vengo aggredito perché rischio di perdere tutto quel che ho in pochissimo tempo. UO ha fatto un lavoro eccelso in questo e tutt'ora gioco in uno shard dove la storia la fanno i giocatori da 16 anni (e funziona benissimo, provare per credere!) ma mi fa piacere pensare che dal 1998 al 2018 ci sia spazio ancora per almeno un altro gioco di tale calibro. Io ci credo, Gaivus pure e fa piacere che lo notiate, a noi non interessa che voi ci crediate, ma solo che le vostre domande e discussioni (quelle serie) a riguardo abbiano risposta.
 

Urik

Super Postatore
Gaivs lascia stare, è un post atto solo ad aumentare i click e le reply.

Noi siamo qui per fare informazione (è ancora un portale d'informazione questo si?) dato che alcuni commenti fan capire che molti scrivono senza nemmeno sapere com'è fatto il logo di CoE, o passan le giornate a cercare il post fraintendibile sul forum per spiattellarlo e crear flames casuali.

Personalmente se uno i 3500 o più euro vuole spenderseli in un anno di sigarette e andare a gravare sul sistema sanitario nazionale con futuri possibili tumori faccia pure, io trovo che buttarli in un gioco che può intrattenere e in cui si crede sia meno salutare e leda meno chi sta vicino :)

Perbenismi aside, chiamare WoW trionfante lo vedo un peeeeelo eccessivo. L'unica sua vera fortuna è che rappresenta un gioco rifugio (un po' come quelle facoltà dove van tutti quelli che non sanno a cosa iscriversi) dove praticamente nessuno resta con le mani in mano (dopo un decennio e rotti di feature aggiunte) e che c'è un utenza pressoché sempre in ricambio. Sul lato GDR poteva strci fino a TBC, WOTLK. Ma alla 6,7, decima volta che uccidi garrosh inizia a venire il sospetto che forse la tua eseperienza non è una cosa degna di nota. Quando vedi che pure gente che muore sulle pozze, che sbaglia le meccaniche (hai i riflessi da 90enne ok, ma le meccaniche no ti prego) dopo SETTIMANE che si farma, e vedi che questi hanno successo tanto quanto te, non credi possa dare un po' di soddisfazione cercare qualcosa in cui la tua abilità possa essere premiata?

Io voglio un gioco che intrattenga, premi la mia abilità (e non il fatto che pago un canone mensile) e che mi dia adrenalina quando combatto o vengo aggredito perché rischio di perdere tutto quel che ho in pochissimo tempo. UO ha fatto un lavoro eccelso in questo e tutt'ora gioco in uno shard dove la storia la fanno i giocatori da 16 anni (e funziona benissimo, provare per credere!) ma mi fa piacere pensare che dal 1998 al 2018 ci sia spazio ancora per almeno un altro gioco di tale calibro. Io ci credo, Gaivus pure e fa piacere che lo notiate, a noi non interessa che voi ci crediate, ma solo che le vostre domande e discussioni (quelle serie) a riguardo abbiano risposta.
Evidentemente non hai mai fatto gdr da tavolo con tema d&d, dove il master ti propina per l'ennesima volta, un yhaunn con l'ennesino coboldo da picchiare. Il giocatore in quel caso non si lamentava, si beveva, ci si ubriacava e si moriva molto spesso. Passando al tema dei 3500/10000 euro ecc ecc, ognuno di noi spende i soldi come meglio crede, ma non per questo non possa essere oggetto di discussione e a volte, se non spesso, un motivo per dargli direttamente del cretino, su come sappia investire malissimo il proprio denaro. Ciò che tu hai spiegato calza a pennello, un gioco che non esiste e una sigaretta sono quasi la stessa cosa. In uno spendi soldi che si trasformano in fumo, nell'altro nel nulla più totale, visto che ancora non esiste. Uo e stato uno dei primi mmo, ma è li morente ed è morto ancora prima di molti altri giochi mediocri coreani...alcuni ci giocano ancora? Certo ci credo, come molti si sono ripresi Il remake della NES che andava negli anni 80, ma non per questo tutte le console l'hanno utilizzata come un modello da seguire. Ultima online aveva un potenziale assurdo e tutti i vecchi giocatori lo rivorrebbero oggi stesso, il problema è che il genere videoludico verte verso quella popolazione che gioca ancora a wow, che ha reso gta5 come campione in tutto, che ha reso fifa campione di incassi con le sue microtransazioni...infine è non meno importante, mi tocca dissentire con il tuo ennesimo punto, questo portale da tempo e noto per la sua attività di flame, ma in alcuni casi queste provocazioni non sono generate da pura idiozia, ma da un voler limitare che certe persone evitino di pubblicizzare l'ennesimo gioco come il messia degli mmorpg, ancor prima che esca. Di queste discussioni qui ne abbiamo passate tante e di ciarlatani che ci credevano pure paganti, ne abbiamo visti a pacchi.
P.s in questi casi è di rigore dire: ATTENZIONE! WOW KILLER, WOW KILLER!
Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:
Quello che descrivi tu come inpersonarsi Re e Regine si chiama giocare di ruolo . E come si fa , tu lo descrivi in maniera negativa perche a me la sella non me la lustra nessuno lol.
Spiego un po le cose. Nel server di nome Selene , nel Regno di Arkadia il Re ( nel gioco quindi in Rp) si chiama Raziel e' italiano ma vive in Svizzera. Uno de 12 Ducati del regno e' del Duca Dario ( Duca nel gioco in Rp) un italiano che vive in italia ed ho postato in questo post prima.
Nel Ducato di Dario chiamato Lyrthia ci sono 12 so 24 contee occupate da Conti giocatori e siamo tutti italiani. Chi vive in Italia e chi come me fuori ( Londra ). Quindi da qui si capisce che stiamo creando un Ducato tutto Italiano.
Tu parli di reclutare ed io ti dico su Coe non si recluta perche dove si gioca non ci sono le gilde come su altri Mmo. Qui e' tutto differente qui tu ( se lo vuoi oppure no) fai parte di un progetto piu ampio.
Chi vuole giocare con noi del Regno di Arkadia siete i benvenuti. Se volete avrete un Ducato tutto italiano anche. E va lo dico anche la mia Contea si chiama County of Lativm e sara di stampo pvp ed al confine pronta ad invadere .
Quello che ho speso l ho fatto perche mi piace l idea del Gioco delle dinastie come sul Trono di spade.
Tu parli di regni e di Contee...di duchi e conti...re....ma il gioco non è ancora in sviluppo? o mi sono perso qualcosa?
E poi io ho capito che hanno messo la possibilità di pagare, ma non mi è chiaro per ottenere cosa?
 

bonusax

Super Postatore
Tu parli di regni e di Contee...di duchi e conti...re....ma il gioco non è ancora in sviluppo? o mi sono perso qualcosa?
E poi io ho capito che hanno messo la possibilità di pagare, ma non mi è chiaro per ottenere cosa?
Per ora credo la gloria su discord..

Scherzi a parte, si può provare il gioco o davvero stiamo parlando di nulla??
 
Io penso che arrivare a spendere migliaia di euro per un qualsiasi titolo che non si conosce ancora neppure sia oltre che azzardato,e quindi auspicabile che chi lo faccia possa poi passare per le prese per il culo insomma. Però attenzione,perchè su certi giochi tipo Entropia Universe,investire in denaro vero significa arrivare a guadagnare molto già nel primo periodo,e quindi diventa quasi un investimento economico reale.
Qui bisogna vedere come sarà il tutto.. ci sono ancora una marea di incognite,ma il titolo bisogna ammettere promette bene per le cose innovative che propone.
Speriamo solamente non faccia la fine di alcuni titoli simili,che promettevano mare e monti,partiti in kick-starting eppoi spariti nel nulla,con annessi investitori gamers rimasti con un pugno di mosche in mano.
 
Il punto è proprio questo: ancora non sappiamo nulla, però ci sono persone che già hanno pianificato tutto dall'inizio alla fine dell'esperienza di gioco.
Non capisco la fretta poi.
Che mica c'è qualcuno in agguato pronto a rubarti l'account o il posto in gioco.
Pensa se una cosa del genere fosse successa per Bless Online, adesso avremmo in atto uno dei flame più agguerriti della storia.
 
Parlando di D&D ho masterato e giocato fin dai tempi dell' AD&D, onestamente è un buon intrattenimento, anche se le sessioni che maggiormente mi hanno lasciato ricordi sono specie quelle in cui il master mi ha dato sempre l'impressione di poter fare la differenza nel gioco (commisurata chiaramente alle effettive possibilità del personaggio). Invece come ben saprai da grande esperto di GDR dice&paper, coi master che comunque vada ti han già deciso destino e data del decesso tiri dadi per un po', ti sbronzi dando fuoco alle schede di gioco (tanto servono a poco) e ti rompi dopo due sessioni, perché a sbronzarsi vari tipi di locali forniscono molti spunti, e più interessanti.

Noi siamo sciallissimi e condividiamo le esperienze di gioco più disparate, mentre creiamo la (le) community che andranno poi a formare i regni in gioco. Capisco che sia una cosa strana nell'era del trash consuming ma tendenzialmente i giochi hanno tempi di sviluppo più o meno prolungati prima del loro debutto.

A noi non potrebbe smuovere meno nulla di quel che viene detto qui riguardo al gioco, semplicemente siamo qui per chi voglia sapere con un briciolo di curiosità che cosa stanno sviluppando e a cosa mirano. (e noi speriamo di giocare). L'uscita è prevista tra due anni, fino ad allora continueremo a dare news e a spiegare nel dettaglio cosa sia Chronicles of Elyria, mentre ammazziamo il tempo giocando ad altro.

Grazie a Dio posso sentirmi tranquillissimo di dire che WoW non verrà minimamente scalfito da Chronicles of Elyria, in quanto parte di un settore totalmente diverso. C'è a chi piace assistere ai giochi e a chi piace giocarli, CoE farà parte di quest'ultima categoria.

Per inciso anche sull'investire denaro io non ho investito proprio nulla. Al contrario ho donato il denaro del pledge allo studio di sviluppo. Questo ha promesso in seguito di ridarmi qualcosa in cambio, tuttavia io non sono (come nessuno dei pledger) un investitore. Non ho firmato un contratto ne sono uno stakeholder della Soulbound Studios. È davvero un ottimo intrattenimento leggere della gente che crede di essere tutti dei piccoli Marchionne dell'alta finanza per aver donato dei soldi a uno studio di sviluppo. Io non credo di esserlo.

Inoltre al 30 Novembre il mio pacchetto acquistato non sarà più disponibile per saturazione dei posti nobiliari. Se si considera che già allo stato attuale ci sono richieste per gente che voglia cedere il proprio titolo Kickstarter per circa 5000€ (mica male considerando che che ne ho investiti 3500, un investimento da rendimento 42% su base 18 mesi!), le cifre che qualcuno potrebbe offrire possono solo alzarsi ancora. Ricordo che 5000 è il costo (fino al 30 Novembre) per un pacchetto quasi pari a quello vecchio da 3500 ma senza tutti i reward, per questo c'è chi offrirebbe la stessa cifra per il vecchio pacchetto.
 
Si ma tutti sti soldi che avete offerto/anticipato chi vi dice che alla fine serviranno davvero a qualcosa al gioco e a farvi giocare come sperate?capita spesso che le software house che vendono tanto fumo al kickstarting poi spariscono in un battito di ciglio senza lasciare niente a chi ci aveva creduto nel progetto.
Non dico sia il caso di CoE è chiaro,ma oggi come oggi,non so quale persona si può permettere di dare via 3500£ senza alcuna garanzia e lo fà davvero.
Per quanto credo sia giusto sostenere in campagne mediatiche certi titoli che meritano sulla carta.
 

Urik

Super Postatore
Si ma tutti sti soldi che avete offerto/anticipato chi vi dice che alla fine serviranno davvero a qualcosa al gioco e a farvi giocare come sperate?capita spesso che le software house che vendono tanto fumo al kickstarting poi spariscono in un battito di ciglio senza lasciare niente a chi ci aveva creduto nel progetto.
Non dico sia il caso di CoE è chiaro,ma oggi come oggi,non so quale persona si può permettere di dare via 3500£ senza alcuna garanzia e lo fà davvero.
Per quanto credo sia giusto sostenere in campagne mediatiche certi titoli che meritano sulla carta.
Serviranno a fare un asta dove puoi vendere item in game per soldi veri... investi anche tu. Asd
 
Ho letto tutto il thread dalla prima pagina all'ultima, si può notare come l'idea che era stata del gioco è stata rovinata da flame inutili

Sono venuto in questa discussione per avere informazioni su un gioco (che ho avuto fino a una buona metà del topic) per poi sfociare in discussioni del calibro "perché tizio spende 3500 euro per un gioco?", penso che in fondo siano anche affari suoi e che allo stesso tempo possa permetterselo ahah, io personalmente non sono il tipo sia per il problema monetario ma anche perché caratterialmente non amo puntare soldi su qualcosa di insicuro.
Poi chi lo sa se vedo un progetto di un elisir della giovinezza che per qualche oscuro motivo mi piace da impazzire ce li butto i soldi per finanziare tale progetto, la cosa è soggettiva

Se tutti pensassero "a che serve 'investire' denaro su un qualcosa che non esiste" non ci sarebbe innovazione in nessun campo data la mancanza di fondi
Se qualche folle non avesse finanziato l'idea dei Computer, anch'essa sicuramente criticata al massimo ai tempi, oggi non saremmo qui a parlare

Capisco la paura di creare false speranze ma non si può ogni volta sfociare nel flame e così abbattere ogni "sogno" se così vogliamo chiamarlo, crediamoci un po' nelle cose, ma a nostro rischio e pericolo!

Detto ciò penso che il titolo sia validissimo, e spero in un suo sviluppo completo, l'idea da quel tocco mancante agli mmorpg, ovviamente con i suoi pro e contro, come il resto delle cose.
L'idea di una sorta di "altervita" non è bruttissima, casomai io non ho il coraggio di fare il ladro nella vita reale, ma in questo gioco mi cimento, sempre con gli adeguati rischi, ma certamente meno rispetto quelli nella vita reale

Inoltre in questo mondo avremmo quest infinite create appunto dai giocatori.

Di tutte le feature presenti sono un sacco entusiasta, l'idea di infinite professioni, l'idea di una dinastia, l'idea di una storia scritta completamente in game, beh, entusiasma

Non ho ben capito una cosa però, i tratti unici di un "corpo" se vogliamo chiamarlo cosi verranno tramandati per discendenza? Fosse cosi sarebbe un qualcosa di grandioso, casomai limitando le possibilità del passaggio dell'abilità non al minimo ma di un po'
Faccio un esempio banale, acquisisco il tratto unico di riuscire a distinguere di riuscire ad avvistare un mob a una distanza maggiore di un normale giocatore, il discendente nel quale mi reincarnerò avrà x% di possiblità di riavere questo tratto, ma il tratto rimarrebbe comunque, permettendo cosi di riprovare a riottenerlo nella discendenza seguente.



In ogni caso sarebbe utile un sunto degli aggiornamenti riguardanti il game (mensili casomai) per far evitare ai nuovi in materia di star a leggere tutte e 13 le pagine (poi se esiste perdonatemi la svista ahah)
 

bonusax

Super Postatore
Ognuno è libero di fare cio che vuole, un investimento in questo senso monetario può essere un'idea.
Ma farlo per avere un ruolo in un gioco che non si sa se uscirà... è un'altro discorso.

E onestamentesiamo anche liberi noi nel dire che immaginare un padre di famiglia chiudersi nello stanzino alla sera e chiamare "Sir" o "duca" o "Conte" qualcuno davanti ad un PC, ci fa tanta tenerezza e un più di compassione.
Tutto qui.
 
Ognuno è libero di fare cio che vuole, un investimento in questo senso monetario può essere un'idea.
Ma farlo per avere un ruolo in un gioco che non si sa se uscirà... è un'altro discorso.

E onestamentesiamo anche liberi noi nel dire che immaginare un padre di famiglia chiudersi nello stanzino alla sera e chiamare "Sir" o "duca" o "Conte" qualcuno davanti ad un PC, ci fa tanta tenerezza e un più di compassione.
Tutto qui.
Vabe ti do ragione anche se personalmente penso che loro si siano semplicemente introdotti nella parte il più possibile, forse apposta o forse non.

Ovviamente l'idea di un padre così non piace neanche a me, ma forse è una visione un po' troppo esagerata della situazione

Detto questo penso sia inutile trattenersi per le lunghe su un'argomentazione cosi futile
Non sto dalla parte di nessuna delle due parti, volevo semplicemente far notare come un thread di informazione sia scemato con il tempo


ovviamente le mie non erano critiche indirizzate nè a te precisamente ne a nessun altro, era soltanto un modo di esporre la mia visione dei fatti, rimango comunque della mia idea, senza folli che finanziano non si va avanti
 

bonusax

Super Postatore
Vabe ti do ragione anche se personalmente penso che loro si siano semplicemente introdotti nella parte il più possibile, forse apposta o forse non.

Ovviamente l'idea di un padre così non piace neanche a me, ma forse è una visione un po' troppo esagerata della situazione

Detto questo penso sia inutile trattenersi per le lunghe su un'argomentazione cosi futile
Non sto dalla parte di nessuna delle due parti, volevo semplicemente far notare come un thread di informazione sia scemato con il tempo


ovviamente le mie non erano critiche indirizzate nè a te precisamente ne a nessun altro, era soltanto un modo di esporre la mia visione dei fatti, rimango comunque della mia idea, senza folli che finanziano non si va avanti
Si si lo so che era un discorso generale, e l'interesse per il gioco ci sta tutto perché in fondo anche io comunque ero e sono interessato a capire cosa offra davvero, però sinceramente inizio A credere che per chi non spende molti soldini le cose saranno durissime, altrimenti che senso avrebbe comprare mega pacchetti se non ti danno un"aiuto"?
P2w....? Vedremo....
 
boh, forse la loro intenzione è di far iniziare il server completamente vuoto senza città o altro, dando questi pacchetti e quindi regalando in seguito qualcosa in game agli acquirenti danno loro la possibilità di costruire subito qualcosa per i player senza star ad aspettare, non so se mi sono spiegato al meglio..
 
Ognuno è libero di fare cio che vuole, un investimento in questo senso monetario può essere un'idea.
Ma farlo per avere un ruolo in un gioco che non si sa se uscirà... è un'altro discorso.

E onestamentesiamo anche liberi noi nel dire che immaginare un padre di famiglia chiudersi nello stanzino alla sera e chiamare "Sir" o "duca" o "Conte" qualcuno davanti ad un PC, ci fa tanta tenerezza e un più di compassione.
Tutto qui.
Perché quando sei in una gilda pro seria (non quelle ad minkiam ma quelle da esport o simili) non hai il capogilda che nel 99,99% dei casi è un bestemmiatore aoe incazzoso a morte che comanda tutti come fossero soldati? e tutti fanno pippa e dicono sissignore?
:D


Domanda seria : ma ci sono npc in questo gioco?
 
Domanda seria : ma ci sono npc in questo gioco?
NPC
Ecco cosa ho trovato riguardo gli npc, se mastichi l'inglese la wiki ti dice tutto ciò che fino ad oggi si sa dell'argomento

Ti faccio un piccolo sunto, gli NPC ci sono, di sicuro alcuni sono i componenti della tua famiglia, quindi nel momento che genererai un figlio esso diventerà NPC.
A quanto ho capito ci sono NPC sparsi perchè, leggevo sul sito ufficiale, che per creare la dinastia devi stipulare un contratto (dovrebbe chiamarsi childcontract) con un player o un NPC
Non so se ci saranno npc mercanti dato che l'economia del game dovrebbe essere basata sui player e non su non-player appuntp

Di seguito cito le risposte sul forum ufficiale del game (in inglese)
You will need a consenting NPC or player for a new life.
If you make a childcontract with someone of the other gender, a child magically appears.
 

bonusax

Super Postatore
Perché quando sei in una gilda pro seria (non quelle ad minkiam ma quelle da esport o simili) non hai il capogilda che nel 99,99% dei casi è un bestemmiatore aoe incazzoso a morte che comanda tutti come fossero soldati? e tutti fanno pippa e dicono sissignore?
:D


Domanda seria : ma ci sono npc in questo gioco?
Se becco uno così saluto e gioco da solo,se si coopera bene sennò ciao ciao!

PS in effetti di NPC non si sa nulla, mi sembra un poco in gioco in solitario o sbaglio?

Le intenzioni sono di avere città popolate da gente reale, quindi in una mappa ci vorrebbero migliaia di persone per avere ogni zona, ogni città, con qualcuno?
 
Ripeto il titolo promette bene..e`sicuramentre tra i must try assieme a Crowfall,Camelot Unchained,Ashes of Creation e Pantheon.Quello che si critica e lascia perplessi e`questo shopping sui pacchetti spacciato per crowfunding.Non si sa`ancora una data di Alpha o Open Beta..che senso ha quindi sborsare per qualcosa di ancora cosi`astratto.Che poi piaccia fare congetture o giocare di fantasia dicendo "io saro`un gran cavaliere che vince battaglie da solo" nel gioco,questo ci puo`stare.
 
Alto