[News] [Award 2015] Ecco i Vincitori Scelti da Voi!

Nuovo anno, nuovo forum (grazie @PieR)!

E come inaugurarlo se non con i migliori giochi sanciti da voi utenti?
Iniziamo dunque ad elencare i vincitori delle singole categorie.

  • Il premio per il MIGLIOR MMORPG del 2015 va a... NESSUNO! Voto che dovrebbe far riflettere qualcuno ai piani alti delle varie softco. Quest'anno (come l'anno scorso) si è assisiti ad una delle peggiori annate di sempre. Basta vedere i titoli in nomination per capire che la scelta NESSUNO (richiesta da voi) era anche la più logica. L'unico MMORPG che ha quantificato una parte (irrisoria) dei voti è Skyforge con il 15,3%. Progetto che nella fase di sviluppo ha subito un declino imbarazzante, solite promesse fatte a metà che si sono rivelate una lama a doppio taglio. La cosa che però dovrebbe far più riflettere è che ad eccezione di Skyforge, Trove (in beta ormai da anni) e Wild Terra (già bocciato dal Von tempo fa) TUTTI i titoli presenti siano giochi importati da altri mercati, ed il più delle volte scoppiati anche li, vedi Echo of Soul (che io ho votato :D) e Cabal 2. Purtroppo dall'altra parte del pianeta vivono anche su questo, giochi mediocri da esportare ovunque per raccimolare qualche fetta di pane da utonti sparsi nel web.

  • Passiamo alla cosa positiva del 2015, le espansioni. Quest'anno si differenzia dal precedente per un solo motivo, i contenuti aggiuntivi che spesso e volentieri mutano in maniera positiva i nostri amati videogiochi. Il vincitore della categoria è Guild Wars 2: Heart of Thorns con il 32% dei voti. Seguono a ruota Elite Dangerous: Horizon (20%) e Final Fantasy 14: Heavensward (18%). Complimenti dunque ad ArenaNet che vince con un gran distacco la categoria!

  • Chiudiamo il 2015 con la vittoria scontata di un titolo che è stato in grado di rivoluzionare il genere MOBA semplificandolo e rendendolo accessibile a chiunque. Parliamo di Heroes of the Storm. Il gioco di Blizzard si è fatto attendere per diverso tempo ma l'attesa ne è valsa la pena visto il 77,1% dei voti raccolti. Ci viene però da pensare, vittoria meritata o vittoria per mancanza di rivali (considerando che il secondo classificato è Strife con il 10% dei voti)?

  • Veniamo dunque all'MMORPG più atteso per il prossimo futuro. Tutti i titoli in elenco hanno ricevuto dei voti, e questo dovrebbe indicare una discreta positività per il futuro del genere. Il primo classificato è quindi Black Desert con il 33,6% di voti, seguito da Camelot Unchained (21,9%) e Crowfall (19,5%). Speriamo solamente che la vostra fiducia sia ben riposta in questi titoli e incrociamo le dita. La morte di questi progetti (visti i loro costi e le personalità di spicco dietro i progetti) rischierebbe di essere la pietra tombale del genere da noi tanto amato.

  • Passiamo al genere considerato di nicchia ma sempre più in espansione. L'MMORPG Sandbox più atteso è Star Citizen (36,8%) che con la sua campagna milionaria e le feature promesse (ma ad oggi non pervenute) ha abbagliato molti di noi, speriamo che questo bagliore sia positivo e che non si traduca nell'ennesimo titolo "tutto fumo e niente arrosto". Chiudono il podio Albion Online (che paga alcune scelte effettuate dagli sviluppatori) con il 27,4% e Everquest Next (se mai lo vedremo visto che è sparito dai radar) con il 25,5%.

  • Altro genere in forte cambiamento è quello dei MOBA. Ed i titoli in nomination per il MOBA più atteso ne sono l'esempio, si passa da mech, superpoteri ed esplosioni al kung fu ed al fantasy più sfrenato. Il titolo più atteso è forse il più innovativo, stiamo parlando di Paragon (41,1%), nuovo videogioco in sviluppo presso Epic Games che quanto a gaming PC non scherza affatto per serietà e concretezza. Da segnalare però il secondo posto in cui troviamo Warhammer 40k: Dark Nexus Arena con il 32,1% dei voti. Il gioco è già disponibile su Steam e questo può aver influito in maniera positiva sui voti, sintomo che il prodotto sembra piacere (non solo sulla carta) a voi utenti.

  • Parliamo ora di un genere storico ma che negli ultimi anni sta abbracciando il mondo dei videogiochi massivi. Gli Online Shooter, che vedono come gioco più atteso The Division con il 54,4% dei voti. Lo shooter in sviluppo presso Ubisoft sarà dispoibile a marzo 2016, manca poco per capire di che pasta è fatto. Segnaliamo il secondo gradino del podio occupato da Warhammer Eternal Crusade con il 23,5% dei voti.

  • Quale sarà il genere in più forte espansione questo nuovo anno? A giudicare dal numero dei titoli in uscita direi che gli Arena Game si ritaglieranno la loro grossa fetta di utenza. Finalmente il genere è stato considerato anche dalle software house più imponenti, vedi Blizzard. Proprio quest'ultima vince un altro premio a mani basse, sintomo che dove passa lei semina solo desolazione per gli studi più piccoli. L'arena game più atteso è dunque Overwatch con il 66.7% dei voti. Vorrei sapere chi è il volpone che ha votato Guardians, gioco inesistente ed inserito nell'elenco per errore (è presente anche un avviso che chiede di non votarlo).

  • Terminiamo la classifica con la votazione più particolare del lotto, il sequel dei vostri sogni. A sorpresa il titolo più atteso è Star Wars Galaxies 2 con il 35,1% dei voti. Ora chi glielo va a dire a SOE (che per chi non lo sapesse non esiste più..)? Secondo gradino del podio occupato da Warhammer Online 2, che se mai dovesse uscire ci auguriamo che non segua lo sviluppo travagliato del suo predecessore. Il podio è chiuso da Lineage 3 a parimerito con Ultima Online 2 che raggiungono entrambi il 21,1% dei voti.

Ringraziandovi tutti quanti per i voti termino chiedendovi:
questi vincitori rispecchiano i vostri voti?
 
Ultima modifica di un moderatore:
AlphAtomix

Commenti

#2
per cui quando scrivevo che gli mmoin questoperiodo fanno cagare avevo ragione!
Grazie a tutti gli utenti per aver votato quello che reputavate giusto!
 
#3
Heroes of the Storm è sicuramente il miglior MOBA uscito nel 2015, peccato però che la Blizzy lo abbia gestito da cani e sempre più gente se ne scappi via, basti pensare che ancora non è nemmeno iniziata la season 1 perché non riescono a fare un Matchmaking decente... sembra di stare ancora in beta.
 
#4
bella la nuova homepage ma togliete quel Nostale banner quadrato, sta troppo in mezzo lì. magari sulla colonna di destra che non ha banners.

per il voto, fosse così pure per la politica in italia!
 
#6
se sta li è per far si che vi interagiate...
"vi interagiate" mi piace...
cmq gli altri sono integrati ma quello sta troppo in mezzo von. posso cliccarci qualche volta, però secondo me spezza proprio il layout della pagina che è fatto alla grande, le news dovrebbero venire subito dopo i messaggi del forum.
 
#7
Beh per gli mmorpg se in lista non ci fosse stato Skyforge avrei anche io votato nessuno: il 2015 è stato un anno veramente piatto, vedremo come sarà il 2016.
 
#8
Però questa è la scelta di 4 gatti italiani su questo forum.
Su mmorpg.com, che ha decisamente un'udienza più vasta e soprattutto interessata al settore, non è andata così, concorde la vittoria con l'espansione di GW2, ma tra i MMO il migliore risulta TESO, che, per quanto uscito per PC nel 2014, ha avuto cambi di modello economico, espansioni di alto livello, uscita su console, tale da farlo essere un prodotto talmente migliorato da prendersi il voto di miglior MMO del 2015
http://www.mmorpg.com/showFeature.cfm/feature/10383/page/2

Poi vabbè, ci si lamenta che i MMO siano "brutti e fotocopie" e poi si vorrebbe che ogni anno uscissero nuovi titoli, quando un MMO "ben fatto" ha una durata comunque superiore all'anno e una durata di sviluppo di 3-4 anni almeno. È ovvio che poi quando le "grandi uscite" ci sono state (vedi 2014), magari c'è un anno in cui rimangono sulla cresta dell'onda i MMO già usciti
 
#9
Però questa è la scelta di 4 gatti italiani su questo forum.
Su mmorpg.com, che ha decisamente un'udienza più vasta e soprattutto interessata al settore, non è andata così, concorde la vittoria con l'espansione di GW2, ma tra i MMO il migliore risulta TESO, che, per quanto uscito per PC nel 2014, ha avuto cambi di modello economico, espansioni di alto livello, uscita su console, tale da farlo essere un prodotto talmente migliorato da prendersi il voto di miglior MMO del 2015
http://www.mmorpg.com/showFeature.cfm/feature/10383/page/2

Poi vabbè, ci si lamenta che i MMO siano "brutti e fotocopie" e poi si vorrebbe che ogni anno uscissero nuovi titoli, quando un MMO "ben fatto" ha una durata comunque superiore all'anno e una durata di sviluppo di 3-4 anni almeno. È ovvio che poi quando le "grandi uscite" ci sono state (vedi 2014), magari c'è un anno in cui rimangono sulla cresta dell'onda i MMO già usciti
bentornato
 
#10
bene, sembra che la maggior parte abbia votato con cognizione di causa, i mmorpg usicti nel 2015 sono stati immondizia allo stato brado.
forse l'unico che si è salvato è stato Tree of Life, per il quale è anche l'unico in cui ho acquistato l'early access visto le enormi potenzialità e features che l'autore, un coreano appassionato di UO, implementerà durante il 2016.

spero anche che il 2016 sia l'anno del rilancio definitivo di Darkfall, uno dei pochi mmorpg in cui abbia giocato per 2 anni di fila (e per di più con abbonamento mensile). can't wait. *-*
 
#11
Però questa è la scelta di 4 gatti italiani su questo forum.
Su mmorpg.com, che ha decisamente un'udienza più vasta e soprattutto interessata al settore, non è andata così, concorde la vittoria con l'espansione di GW2, ma tra i MMO il migliore risulta TESO, che, per quanto uscito per PC nel 2014, ha avuto cambi di modello economico, espansioni di alto livello, uscita su console, tale da farlo essere un prodotto talmente migliorato da prendersi il voto di miglior MMO del 2015
http://www.mmorpg.com/showFeature.cfm/feature/10383/page/2

Poi vabbè, ci si lamenta che i MMO siano "brutti e fotocopie" e poi si vorrebbe che ogni anno uscissero nuovi titoli, quando un MMO "ben fatto" ha una durata comunque superiore all'anno e una durata di sviluppo di 3-4 anni almeno. È ovvio che poi quando le "grandi uscite" ci sono state (vedi 2014), magari c'è un anno in cui rimangono sulla cresta dell'onda i MMO già usciti
Red torna a giocare con me a Darkfall, sarà tutta un'altra cosa in mano a differenti sviluppatori, lascia perdere questi themepark fotocopia buoni a niente e mangiasoldi con il contentino fine a se stesso, a te serve un sandbox per tornare a divertirti, un sandbox vecchio stile completamente libero e seamless, senza vincoli e con economia full player driven. :)
 
Ultima modifica:
#12
Mai andato via. Semplicemente non trovo molto da scrivere qua, visto il pessimismo imperante che gira, ho trovato altri lidi dove ci sono persone che non condividono questo pessimismo e con le quali c'è più piacere a discutere

Red torna a giocare con me a Darkfall, sarà tutta un'altra cosa in mano a differenti sviluppatori, lascia perdere questi themepark fotocopia buoni a niente e mangiasoldi con il contentino fine a se stesso, a te serve un sandbox per tornare a divertirti, un sandbox vecchio stile completamente libero e seamless, senza vincoli e con economia full player driven. :)
Neppure se mi minacci di morte, io ho trovato la mia dimensione nei videogiochi, sia single che multiplayer, io voglio videogiochi che mi facciano vivere storie, SW:TOR e TESO per fare due esempi sono due MMO che fanno per me, il pvp se non c'è (o se comunque non è obbligatorio) per me è ampiamente meglio, non mi interessa la competizione tra giocatori, ma solo la collaborazione. Per questo gli attuali MMO mi piacciono. Sto seguendo infatti Project Genom, un MMOTPS che unisce caratteristiche di Defiance e Firefall, è in sviluppo ma sta andando avanti bene con tante caratteristiche interessanti, ovviamente principalmente PvE.
Io nei MMO attuali mi diverto tranquillamente (ho solo un po' la delusione per Black Desert nel quale pare alla fine non metteranno server separati pvp/pve, peccato perché avrei voluto giocarlo), te e molti come te invece cercate caratteristiche che a molti ad oggi nei MMO non interessano più e quindi non vi divertite.
 
#13
Però questa è la scelta di 4 gatti italiani su questo forum.
Su mmorpg.com, che ha decisamente un'udienza più vasta e soprattutto interessata al settore, non è andata così, concorde la vittoria con l'espansione di GW2, ma tra i MMO il migliore risulta TESO, che, per quanto uscito per PC nel 2014, ha avuto cambi di modello economico, espansioni di alto livello, uscita su console, tale da farlo essere un prodotto talmente migliorato da prendersi il voto di miglior MMO del 2015
http://www.mmorpg.com/showFeature.cfm/feature/10383/page/2
appunto, 2014. wildstar il secondo arrivato in quella lista è del 2014 pure. guild wars 2 ancora più vecchio. secondo me ha fatto bene alphatomix a mettere solo quello che è uscito nell'anno passato, altrimenti si poteva inserire anche WoW o Ultima Online. Eso non ha vinto neanche la miglior espansione qui sul sito, quindi se avremmo messo guild wars 2 anche nella categoria del migliore del 2015, a fare 2+2 avrebbe surclassato Eso (che ricordiamo, per molti è a metà strada da un co-op e un mmo, guild wars 2 per aspetti massivi lo surclassa ugualmente, ma su questo si può discutere...)

la lista di alphatomix era tanto per dire che nel 2015, non è uscito nulla di significativo e i giochi sono rimasti quelli dell'anno passato (migliorati o non).
 
#14
la lista di alphatomix era tanto per dire che nel 2015, non è uscito nulla di significativo e i giochi sono rimasti quelli dell'anno passato (migliorati o non).
Visioni diverse, non ho detto che abbia fatto male, ma che concordo di più con la scelta di mmorpg.com e della sua utenza
 
#15
Neppure se mi minacci di morte, io ho trovato la mia dimensione nei videogiochi, sia single che multiplayer, io voglio videogiochi che mi facciano vivere storie, SW:TOR e TESO per fare due esempi sono due MMO che fanno per me, il pvp se non c'è (o se comunque non è obbligatorio) per me è ampiamente meglio, non mi interessa la competizione tra giocatori, ma solo la collaborazione. Per questo gli attuali MMO mi piacciono. Sto seguendo infatti Project Genom, un MMOTPS che unisce caratteristiche di Defiance e Firefall, è in sviluppo ma sta andando avanti bene con tante caratteristiche interessanti, ovviamente principalmente PvE.
Io nei MMO attuali mi diverto tranquillamente (ho solo un po' la delusione per Black Desert nel quale pare alla fine non metteranno server separati pvp/pve, peccato perché avrei voluto giocarlo), te e molti come te invece cercate caratteristiche che a molti ad oggi nei MMO non interessano più e quindi non vi divertite.
eh eh Red, addirittura nemmeno dietro minaccia di morte, ti ha proprio traumatizzato. o_O
però che cambiamento hai fatto, stento a crederci, sei passato dalla notte al giorno.

mi continuo a chiedere come la gente riesca a divertirsi in mmorpg così lineari e stagnanti con contenuti fissi e ripetitivi, ma evidentemente più che il divertimento magari cerchi il completo relax.
avrei anche da ridire sulla socialità in questi pseudo brawlers perchè le quest ti guidano durante la progressione e quindi ti "impediscono" di giocare i contenuti con gli amici.

è un peccato perderti per questi prodotti capitalisti dalla felicità fasulla, scusami ma non riesco a definirli altrimenti, ma se per te questi sono ottimo intrattenimento non posso che augurarti buon proseguimento, come dico sempre, a ognuno il suo. T_T
 
#16
accidenti Red che cambiamento hai fatto, stento a crederci, sei passato dalla notte al giorno.
Sinceramente nessun cambiamento, il mio MMORPG più amato è stato DDO (dopo UO che ho apprezzato ma che non mi ha mai dato le stesse senzazioni di DDO), un MMORPG basato sulle quest, sulle storie e completamente PvE. Certo ho provato un po' di tutto, ma dopo più di 10 anni passati a giocare ai MMORPG credo che uno si sia fatto una propria idea di cosa lo diverte. E a me piace vivere delle storie ben scritte e "sceneggiate", non limitarsi a inutili "scazzottate" tra giocatori che non servono a nulla e non "raccontano" nulla, perché nei giochi PvP, con i giocatori "classici" di questo tipo di giochi, è un semplice scontro continuo (generalmente impari) con offese, kill-spawn e stronzate varie. Questo a me non mi diverte affatto.
Eh sì, perché si parla di divertimento e la tua velata critica al modo di divertirsi di altri è semplice stupidità e mancanza di capacità di accettazione, se milioni di persone giocano a WoW o comunque ai themepark in generale non è detto che siano milioni di persone stupide, sono solo milioni di persone che vogliono un certo tipo di intrattenimento.
Dovrebbero esserci solo MMORPG creati seguendo i gusti di queste persone? Probabilmente no, ma essendo che il mercato va dove sono i soldi e i soldi li cacciano i giocatori, il mercato va dove sono i grandi numeri di giocatori.
Bisognerebbe chiedersi perché non ci sia un MMO sandbox pvp di successo da anni, quando i MMO themepark fanno successo e vanno avanti anno dopo anno. C'è chi dà la colpa alle software house, probabile, ma magari non è solo colpa loro, ma è anche colpa che non molti si divertono in prodotti di quel genere, o meglio, per chi vuole scontri tra giocatori (che so che è solo una parte dei prodotti sandbox, ma a quanto pare è la parte del "sandbox" che più interessa) hanno creato i MOBA e hanno tanto successo, forse è lì che si sono spostati gli interessati al pvp 24h/24 (e non ho detto "interessati ai sandbox").
Chissà, discorso che ho più volte scritto e ormai mi annoio pure a scrivere, ma io la penso così e non cambio idea facilmente.
 
#17
Sinceramente nessun cambiamento, il mio MMORPG più amato è stato DDO (dopo UO che ho apprezzato ma che non mi ha mai dato le stesse senzazioni di DDO), un MMORPG basato sulle quest, sulle storie e completamente PvE. Certo ho provato un po' di tutto, ma dopo più di 10 anni passati a giocare ai MMORPG credo che uno si sia fatto una propria idea di cosa lo diverte. E a me piace vivere delle storie ben scritte e "sceneggiate", non limitarsi a inutili "scazzottate" tra giocatori che non servono a nulla e non "raccontano" nulla, perché nei giochi PvP, con i giocatori "classici" di questo tipo di giochi, è un semplice scontro continuo (generalmente impari) con offese, kill-spawn e stronzate varie. Questo a me non mi diverte affatto.
beh ma pure nei themepark ci sono le scazzottate, solo che sono ghettizzate fra pvp e pve, in una picchi 10 000 mobs per completare una quest o ottenere un pezzo di equip luccicoso, nel secondo picchi altri giocatori, ma anche qui fine a se stesso perchè in questi giochi la morta perde completamente di significato.

se poi ti piace il roleplay ok, ma non è detto che debba essere un themepark, il gioco di ruolo lo puoi fare anche in un sandbox, anzi forse in un sandbox hai più libertà di farlo visto che i contenuti sono costruiti dai giocatori stessi.

Eh sì, perché si parla di divertimento e la tua velata critica al modo di divertirsi di altri è semplice stupidità e mancanza di capacità di accettazione, se milioni di persone giocano a WoW o comunque ai themepark in generale non è detto che siano milioni di persone stupide, sono solo milioni di persone che vogliono un certo tipo di intrattenimento.
la mia critica era generalizzata all'intero settore non diretta a te Red, perchè rispetto la tua scelta anche se non la condivido.
come te anche io sono più di una decade che gioco online ai mmorpg, diciamo che ho subito però l'effetto contrario, detesto tutti questi cloni di wow, non riesco più a giocarli, appena entro dopo 10 minuti so già cosa mi aspetterà per tutto il gioco, questo modello capitalista dalla felicità falsa, non me ne capacito più.
ho imparato invece ad apprezzare la libertà senza restrizioni, cosa che solo un sandbox alla UO o EVE può dare, serve un ritorno alle origini.

comunque il fatto che milioni di persone giocano a WoW non significa che lo stesso sia un buon prodotto, significa che la propaganda ha avuto un buon successo, significa che alla massa basta dare il contentino e il reward fine a se stesso e non pensare ad altro. questo modo di pensare secondo me è superficiale ed è anche il motivo per il quale il settore mmorpg è stagnante da anni e non si è ancora evoluto, ma non solo, riflette anche la nostra società, disinteressata alle politiche che la riguardano, svogliata, che non combatte più per i propri diritti e si piega dietro ad ogni sopruso.


Dovrebbero esserci solo MMORPG creati seguendo i gusti di queste persone? Probabilmente no, ma essendo che il mercato va dove sono i soldi e i soldi li cacciano i giocatori, il mercato va dove sono i grandi numeri di giocatori.
no ovviamente, ma il fatto che il 95% dei giochi odierni siano themepark e solo il 5% indie sandbox, perennemente in sviluppo, buggati e che mai usciranno dall'early acess, non mi fa pensare molto positivamente, mi rende abbastanza triste questo trend.

Bisognerebbe chiedersi perché non ci sia un MMO sandbox pvp di successo da anni, quando i MMO themepark fanno successo e vanno avanti anno dopo anno. C'è chi dà la colpa alle software house, probabile, ma magari non è solo colpa loro, ma è anche colpa che non molti si divertono in prodotti di quel genere, o meglio, per chi vuole scontri tra giocatori (che so che è solo una parte dei prodotti sandbox, ma a quanto pare è la parte del "sandbox" che più interessa) hanno creato i MOBA e hanno tanto successo, forse è lì che si sono spostati gli interessati al pvp 24h/24 (e non ho detto "interessati ai sandbox").
Chissà, discorso che ho più volte scritto e ormai mi annoio pure a scrivere, ma io la penso così e non cambio idea facilmente.
ma c'era, era EVE, UO, SWG preCU, solo che poi è arrivato EQ, WoW, che si è mangiato tutto, e ora a fare i sandbox non ci sono più nomi importanti, sono solo appassionati sfiduciati e annoiati da tutta questa marea di pattume clonato fine a se stesso basato sul guadagno facile, ma purtroppo anche molto inesperti e poco supportati.

i Moba non sono mmorpg ma instanze multiplayer, come gli FPS, segno della ghettizzazione del genere in atto da anni, ma in mezzo ci rimane tutta la gente che vuole pve e pvp assieme in un sandbox libero, e purtroppo non ci sono mai le mezze misure, o è tutto bianco o nero, ed è per questo che molte persone come me non giocano più a niente per anni.:|

poi quando un barlume di speranza torna a fare capolino nel buio, beh, è ovvio che un pò di hype prenda il sopravvento. :)
 
Ultima modifica:
#18
Cioè secondo te è normale che un MMORPG uscito a metà 2014, venga messo in nomination e vinca a mani basse la categoria miglior MMORPG del 2015?
Perché? Perché nel 2014 era un prodotto pessimo (imho, tipo Wildstar) ed in oltre un anno hanno cambiato modello di pagamento per non lasciarlo morire (ricordo ancora la desolazione a poco meno di un anno dalla release)?
Se ha vinto la categoria su quel sito è grazie alle sue espansioni ed ai continui aggiornamenti, ecco perché va inserito in nomination per la miglior espansione (dove ha vinto gw2).
Se poi per te è normale che un gioco uscito a metà 2014 vinca la categoria 2015 con oltre 1 anno e mezzo di espansioni e nel mezzo un cambio di business, beh non so che dirti.
 
#19
Probabilmente intendiamo "mmorpg dell'anno" in due modi diversi, io non vedo menzionata nessuna data di uscita nella frase "mmo dell'anno" ma appunto il gioco che in quell'anno ha avuto più successo. Se poi vogliamo, TESO nel 2015 è stato rilasciato si console, quindi ha anche avuto la sua "uscita" nell'anno.
Comunque, come detto, modo diversi di vedere le cose. Frase che è anche la risposta al post di Falce, nonostante tristemente pure lui sia salito sul "carrozzone" di BryanFury per cui chiunque apprezzi e si diverta a un themepark è un cerebroleso, uno che si fa prendere per i fondelli, superficiale e quant'altro. Quanta mancanza di capacità di rispetto del prossimo...
 
Ultima modifica:
#20
Prendo direttamente dal sondaggio.
QUALE E' IL MIGLIOR MMORPG DEL 2015?
Se poi ti fossi sforzato di leggere le due righe prima del sondaggio c'è un chiarissimo riferimento alla data di uscita. "giochi che saranno in uscita" cito testualmente. Quindi non venirmi a raccontare la favola dei modi diversi di intendere le cose trovando mille scuse perché il giochino del cuore è fuori da una classifica in cui è giusto che non ci sia. Tutto perché un sito ha sbagliato sapendo di sbagliare (lo stesso wildstar andava inserito nelle espansioni). Ma li hai seriamente letti i titoli nell'elenco? Solo 3 sono usciti nel 2015! E la SECONDA SCELTA ASSOLUTA è stata: Just Show Me the Results. Quindi perché dobbiamo andare avanti a prendere per il culo noi stessi e gli altri?
Volevi che fosse nell'elenco per l'uscita su console? E ti sembra giusto mettere un gioco con 1 anno di sviluppo in competizione con uno Skyforge (che due voti li ha anche presi..)? Quindi se domani esce lineage2 su ps4 lo devo mettere in classifica per il miglior mmo del 2016? Ma non scherziamo.
 
Alto